FLASH: forti piogge tra Sicilia e Calabria ionica in marcia verso Lucania e parte della Campania

Una circolazione depressionaria in quota presente in prossimità della Sicilia – nelle prossime 24 ore – determinerà abbondanti precipitazioni (localmente a carattere di nubifragio) su Sicilia centro-orientale e settore ionico della Calabria. Dal pomeriggio-sera di domani (domenica 14 ottobre) le precipitazioni progrediranno verso nord raggiungendo la Basilicata e le aree meridionali della Campania (Cilento e Vallo di Diano), dove il maltempo raggiungerà il culmine tra la notte e le prime ore di lunedì 15. Data la disposizione sud-orientale delle correnti i fenomeni risulteranno più intensi sul settore meridionale della Campania e della Basilicata oltre alle aree orientali della Calabria meridionale. Dal pomeriggio-sera di lunedì il vortice tenderà a colmarsi spostandosi verso est.